giovedì 1 novembre 2018

INFORMAZIONI SUL DISCO :



COLUMBIA  : 1959


JAZZ MODALE


1 - So What
2 - Freddie Freeloader
3 - Blue in Green
4 - All Blues
5 - Flamenco Sketches




Kind Of Blue :  Considerato il capolavoro massimo di Miles Davis e uno dei più raffinati Album Jazz di sempre, non a caso è il disco più venduto della storia del Jazz,  oltre 10 milioni di copie , vincitore di un disco d'oro e sette dischi di platino , nel 1992 vince il Grammy Hall of Fame Award. Nel 2003 la celebre rivista  musicale Rolling Stones nella sua classifica dei migliori 500 albun di sempre  indicò  Kind of Blue al 12° posto.
La migliore recensione a riguardo è stata fatta a mio parere da Francesco Buffoli caporedattore di "Storia della musica".

- " kind of Blue : lo metti nel lettore e scopri che la perfezione esiste.
Una perfezione che non ha nulla di ampolloso, di retorico, di artificiale: è naturale come un bicchiere d'acqua, anche se ha il sapore di un costosissimo champagne d'annata , uno di quelli che puoi sorseggiare una volta sola nella vita" .

Kind Of Blue fu inciso in una chiesa sconsacrata di New York nella 30ma strada , chiesa acquisita dalla Columbia e adibita a studio di registrazione.
Il disco fu registrato in 2 sole sessioni  , il 2 Marzo del 1959 furono registrati 3 brani e il 22 Aprile sempre del 1959 gli altri 2 brani.
Questo capolavoro fu inciso con una band straordinaria formata da Paul Chambers, John Coltrane, Bill Evans, Jimmy Cobb, Winton Kelly, Julian Cannonball Adderley e ovviamente Miles Davis.

La particolarità dell'album è che gira intorno alla tecnica Modale (Muoversi non seguendo sequenze di accordi ma su una tonalità principale).
Il Jazz già conteneva un pochino questa modalità grazie alle radici Africane,  ma Davis fece in modo che tutto fu più radicale .
" Voglio che la musica del mio gruppo sia meno occidentale, più libera, più Africana, d'ispirazione orientale" disse. 
E fu proprio così.



Nessun commento:

Posta un commento